BRICIOLANELLATTE – Distorsioni

«Sei pronta? Dobbiamo andare. Il treno non aspetta!» disse lui prendendo dal piattino sul comò le chiavi e l’orologio. «Sì, un attimo solo, caro: mi taglio le unghie dei piedi e sono pronta.» «Le unghie dei piedi? Adesso?» chiese lui indispettito e controllando l’ora. «Faccio in un attimo…» «Non te le sei tagliate ieri, scusa? […]

via Distorsioni — Briciolanellatte Weblog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...